Come installare Ubuntu Linux

Pubblicato da admin il

Operazioni Preliminari

  • Prima di procedere all’installazione di Ubuntu ricorda di fare un backup di tutti i tuoi dati. Copia dunque i tuoi documenti, le tue foto e tutti i file a cui tieni di più su un supporto esterno (es. un hard disk, una chiavetta USB o su dei DVD).
  • Se utilizzi un PC recente, recati nel pannello di configurazione UEFI e disattiva la funzione secure boot.
  • Se utilizzi un PC meno recente, entra nel BIOS e imposta su AHCI la voce Configured SATA as.

Come accedere alle impostazioni BIOS/UEFI

All’avvio del PC, la schermata iniziale generalmente indica i tasti da premere sia per accedere alle impostazioni di BIOS/UEFI, sia per selezionare rapidamente il dispositivo di Boot.
Generalmente i tasti usati sono:
F2 (Setup): consente di accedere alle impostazioni di BIOS/UEFI.
F12 (Boot Options): consente la selezione rapida del dispositivo di avvio.

I produttori possono usare nomi diversi per le medesime voci (es: Boot Menu, Boot Options ecc.) oppure adoperare tasti differenti (es: ESC, F12, F8 ecc.). Tuttavia la procedura risulta molto simile nei pc recenti.

Installazione del Sistema Operativo Ubuntu Linux

Puoi scegliere di installare Ubuntu tramite un DVD o tramite una chiavetta USB.

Ricorda che installare Linux sul PC non significa eliminare Windows, almeno non obbligatoriamente, in quanto il nuovo sistema operativo creerà una nuova partizione sull’hard disk del computer in cui si andrà a posizionare e ad ogni accensione del PC potrai scegliere se far partire normalmente Windows o avviare Linux.

Ricorda di lasciare un po’ di spazio libero sul disco fisso in modo che Ubuntu possa installarsi senza problemi (su computer recenti 25/30 GB sono più che sufficienti).

  • Procedere come segue:
    Inserire nel computer il dispositivo di avvio desiderato (CD/DVD, chiavetta USB ecc.) contenente la Live di Ubuntu.
  • Avviare il PC.
  • Premere il tasto F12 per la selezione rapida del dispositivo di avvio.
  • Selezionare il dispositivo di avvio (CD/DVD, chiavetta USB ecc.) precedentemente inserito nel PC. In questo modo verrà avviata l’installazione di Ubuntu.
  • Selezionare la lingua italiana.
  • Selezionare l’opzione per installare Ubuntu. In alternativa, se preferisci, puoi anche scegliere l’opzione per provare Ubuntu senza installarlo e poi procedere con l’installazione del sistema operativo sul PC cliccando sull’apposita icona che troverai sul desktop.
  • Metti il segno di spunta accanto alle voci Scarica gli aggiornamenti durante l’installazione di Ubuntu e Installare software di terze parti in modo che il sistema sia già completo di tutti gli aggiornamenti e i codec multimediali di base dopo l’installazione e clicca sul pulsante Avanti. Se non hai una connessione Internet attiva, puoi anche non mettere i segni di spunta e fare gli aggiornamenti dopo aver installato il sistema operativo.
  • A questo punto Ubuntu dovrebbe rilevare la presenza sul PC di Windows e chiederti cosa vuoi fare: Installare Ubuntu a fianco di Windows, Cancellare il disco e installare Ubuntu o Altro (per gestire manualmente le partizioni, solo per esperti). Metti dunque il segno di spunta accanto alla voce per installare Ubuntu mantenendo intatto Windows e vai avanti.
  • Completa la procedura d’installazione di Linux sul computer indicando la tua posizione geografica “Rome” (serve per il fuso orario), il layout “Italiano” da usare per la tastiera e impostando la combinazione di nome utente (indica il tuo nome) e password (scegli una parola facile da ricordare) da usare per accedere al sistema.
  • Non resta che aspettare qualche minuto ancora. Ad installazione completata, ti verrà chiesto di riavviare il PC, togli il dischetto o la chiavetta USB di Ubuntu e avrai la possibilità di scegliere quale dei due sistemi operativi tra Windows e Ubuntu avviare ad ogni accensione del PC.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email