Linux il sistema operativo “software libero”

Pubblicato da admin il

Se siete alla ricerca di un sistema operativo alternativo a Windows e a MacOS, che può essere installato al loro posto o insieme, sullo stesso computer Linux è la scelta più giusta.

Linux è in lingua italiana ed è “free software”, cioè distribuito con una licenza che ne permette non solo l’utilizzo da parte di chiunque ed in qualsiasi circostanza ma anche la modifica, la copia e l’analisi.

Di sistemi operativi che si basano su Linux ne esistono diverse versioni chiamate distro o distribuzioni. Ognuna di esse si caratterizza per i pacchetti applicativi più o meno specifici per un determinato contesto, ambiente grafico più semplice oppure più performante, ed una serie di componenti.

Le distribuzioni del sistema operativo Linux vengono spesso utilizzate per ottimizzare e ravvivare dei vecchi computer obsoleti, di circa 5 o 10 anni, che nella maggior parte dei casi mettiamo via convinti che non servano più a nulla.

Ogni moderna distribuzione Linux prevede una modalità “live”, ovvero la possibilità di eseguire l’intero sistema operativo senza doverlo installare. In questo caso non è possibile salvare le configurazioni di sistema ma si possono leggere e scrivere i files presenti sul disco rigido, connettersi ad una rete ed accedere a servizi online, o più semplicemente provare Linux prima di installarlo permanentemente sul proprio computer.

Tra le versioni Linux che mi sento di consigliare c’è al primo posto Ubuntu per la sua semplicità di installazione e di utilizzo.

Progetti derivati da Ubuntu comprendono ad esempio versioni specifiche per lingua o per hardware. Di seguito una serie di derivate:

  • Kubuntu è la versione di Ubuntu basata sull’ambiente grafico KDE, un sistema intuitivo e gradevole, che offre una coinvolgente esperienza utente. Kubuntu include tutte le applicazioni di cui hai bisogno: inviare messaggi, navigare in internet, ascoltare musica, vedere video, scrivere documenti, e molto altro. Leggi la pagina kubuntu!
  • Xubuntu è il sistema operativo della famiglia Ubuntu basato su XFCE, un ambiente grafico veloce e leggero, ideale ad esempio per computer con poca RAM o datati, che possono beneficiare così di un sistema operativo ricco di funzionalità senza però penalizzarne le prestazioni.
  • Lubuntu è la versione di Ubuntu basata sull’ambiente grafico LXDE e fornisce un sistema leggero, poco esoso di risorse hardware e orientato al risparmio energetico. Questo fa si che sia orientato a PC datati, con specifiche hardware ridotte.
  • Ubuntu Studio è rivolto agli appassionati e ai professionisti di audio, video e grafica nel mondo GNU/Linux. Fornisce una suite completa delle migliori applicazioni open source disponibili per creazioni multimediali.
  • Ubuntu MATE è la versione di Ubuntu rilasciata con l’ambiente grafico MATE, fornendo un ambiente più tradizionale ma con tutti i pregi di Ubuntu.
  • Ubuntu Budgie è la versione di Ubuntu basata su Budgie, un ambiente grafico leggero e veloce.

 

Print Friendly, PDF & Email